istituti di credito




tipo di utenza

  • banche di dimensioni medie e grandi con una Control Room interna;
  • altre banche, servite da una società di servizi o consortile.

esigenze funzionali

  • assicurare livelli di sicurezza adeguati a ciascuna delle filiali in funzione del rischio ma in condizioni di governabilità automatizzata e/o guidata;
  • nelle filiali riduzione all’indispensabile del coinvolgimento di dipendenti, piantonamenti, ronde secondo procedure progettate e normalizzate ai fini dell’efficacia ma anche del contenimento dei costi fissi e ricorrenti e del coinvolgimento del personale interno;
  • nei grandi edifici, protezione fisica combinata con il monitoraggio degli impianti critici, dei consumi di energia; possibilità di funzioni di portineria remotizzata;
  • possibilità di ricostruire e certificare a posteriori eventi ed interventi;
  • progettazione specifica per il superamento positivo di “penetration test” per via informatica / telematica;
  • disponibilità di dati storicizzati per analisi statistiche utili all’adeguamento delle politiche e delle misure all’evoluzione dei rischi.

buone pratiche

  • possibilità di modulare e modificare il bilanciamento insourcing / outsourcing rispetto ai servizi esterni di security secondo formule e dinamiche configurabili per efficacia e convenienza;
  • basso TCO (costo totale di possesso) con la scelta di soluzioni tecniche, funzionali e contrattuali tali da massimizzare la vita utile dell’infrastruttura, da rendere contendibili i contratti di gestione e manutenzione, da minimizzare l’impiego di personale di gestione operativa.

processi evolutivi supportati da Citel

  • interazione configurabile tra apparati in periferia per ottenere non solo eventi ma “situazioni” e livelli di rischio gestibili da Control Room in modo mirato, combinando attivazioni automatiche su dispositivi locali con tele-interventi per le eccezioni e i casi di escalation;
  • gestione informatizzata del processo con tracciamento della gestione, del feed-back, della rendicontazione.

il ruolo di Citel nel settore bancario – il PSIM italiano

L’opera in corso di rimodellazione dell’attività bancaria con il conseguente  contenimento dei costi di struttura hanno accelerato decisamente l’impiego della tecnologia per razionalizzare la spesa per i servizi di vigilanza e per la manutenzione, alleggerendo nel contempo gli adempimenti dell’organico di filiale, tendenzialmente in diminuzione.

Citel collabora da tempo con le principali banche, con Poste e con i loro fornitori di apparati e servizi per ottenere soluzioni innovative mirate a coniugare l’efficacia con la sostenibilità. Sostenibilità basata sui principi dei costi accettabili, della produttività e governabilità di apparati che si accumulano nell’ambiente lavorativo della filiale bancaria, della resilienza dell’infrastruttura, della governabilità centralizzata, dell’ergonomia operativa.

E forse non poteva che essere questo il contesto più appropriato al concepimento del sistema informatico della sicurezza fisica open-platform di Citel, ovvero quello che negli USA in anni più recenti è stato rilevato e classificato come nuovo paradigma di riferimento: il PSIM ovvero il Physical Security Information Management.

Le pietre miliari dell’evoluzione della sicurezza fisica nelle banche italiane, hanno sempre visto Citel in prima linea nella loro progettazione e nella loro diffusione, con il contributo determinante di utilizzatori preparati, visionari e capaci di mobilitare al proprio interno le risorse per i necessari investimenti:

  • l’uso del protocollo bidirezionale pubblico CEI 79/5-6 (CEI-ABI) in condivisione con la rete dati della banca;
  • l’interazione via protocollo tra apparati in agenzia (accessi, serrature, mezzi forti, erogatori, ecc.);
  • la video-sorveglianza e la video-assistenza intelligenti e multimediali;
  • nuove tecniche di rilevazione precoce degli attacchi agli ATM;
  • connessioni FEAL-IDU contro il by-pass dei sensori a protezione dei caveau;
  • la combinazione integrata di tutte le funzionalità in un sistema unico e modulare.

Le soluzioni di Citel sono state selezionate e sono in uso nella maggior parte delle banche italiane, con. Quello che segue è l’elenco delle banche utenti, in particolare a quelle dove le piattaforme di Citel sono presenti con le realizzazioni di nuova generazione.

  • Poste Italiane – Bancoposta
  • Intesa San Paolo
  • MPS
  • UBI
  • Banco Popolare
  • Cariparma
  • BPM – Banca Popolare di Milano
  • Banca Popolare Emilia Romagna
  • Deutsche Bank
  • Carige
  • Banca Popolare di Vicenza
  • Banca Marche
  • Banca Mediolanum
  • Casse di Risparmio di Asti, Alessandria, BIVER Banca (Biella e Vercelli)
  • Banco di Sardegna
  • Barclays
  • Banca Popolare della Valsabbina
  • BCC Cantù

Le forniture di Citel alle banche passano talvolta da partnership con main-contractor e fornitori di servizi che incorporano la tecnologia di Citel. È il caso di Axitea, Bassilichi, Battistolli, Sicuritalia, Stanley Security.

Alcune reference di settore
Poste Italiane
Gruppo Intesa San Paolo
Gruppo UBI
Gruppo MPS
Gruppo Cariparma Crèdit Agricole
Deutsche Bank Italia
Barclays Bank Italia
Gruppo Banca Popolare di Milano
Banca Popolare di Vicenza
Banco di Desio e della Brianza
Banca Popolare di Spoleto
Banco di Sardegna
Banca Popolare dell’Emilia Romagna
BCC di Cantù
BCC di Barlassina
Banca delle Marche
Banca Popolare della Valsabina
Allegati
Istituti di credito

Questo sito è stato realizzato con lo scopo di fornire informazioni riguardanti CITEL.
Le immagini ed i contenuti presenti in questo sito Web sono di proprietà intellettuale di CITEL.
Raccomandiamo di contattarci per qualsiasi problema esistente nel sito. CITEL non è responsabile per il contentuto dei siti collegati.
Tutte le immagini, i testi e i contenuti su questo sito Web sono protetti secondo quanto stabilito dalle vigenti disposizioni di legge.
Sono forniti esclusivamente a scopo illustrativo e possono essere utilizzati citandone la fonte soltanto con il permesso scritto di Citel.

d.lgs. 196/2003

Informiamo che, ai sensi del d.lgs. 196/2003, il responsabile dati di CITEL è il titolare dei dati personali così come forniti nella compilazione di tutti i moduli on line necessari per completare la navigazione e/o per inviare messaggi, iscrizioni e/o materiali forniti online.

Per il trattamento di dati personali si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distruzione ovvero la combinazione di due o più di tali operazioni e che possano essere utilizzati per finalità promozionali, e/o per statistiche ovvero per l’invio di materiale redazionale, mediante consultazione, elaborazione, o raffronto.

Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato anche attraverso strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi.

Informiamo inoltre che la legge conferisce al cittadino la possibilità di avvalersi di specifici diritti: l’interessato può ottenere l’informazione dell’esistenza o meno dei propri dati personali richiedendo la messa a disposizione degli stessi in maniera intelligibile. Può altresì ottenere la cancellazione, la trasformazione, o il blocco dei dati trattati in violazione di legge nonché l’aggiornamento, la rettificazione, o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati ed opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.

Ulteriori informazioni in ordine al trattamento ed alla comunicazione di dati personali potranno essere richieste a Citel, all’indirizzo e-mail: info@citel.it

 

sito web basato su WordPress realizzato da PaperPlane.

la ringraziamo per aver visitato il nostro sito.
il nostro recapito è:

CITEL SpA
Via Columella L.G., 36
20128 Milano

 

se le interessano maggiori informazioni tecnico/commerciali può contattare:

Nils Fredrik Fazzini
tel. 02 25 50 766
e-mail: n.fazzini@citel.it

oppure

per assistenza tecnica:
tel. 02 25 50 766
fax 02 26 00 54 30
e-mail: assistenza@citel.it