CENTRAX open PSIM di CITEL prende il volo per il CLOUD di BT Italia

Tecnologie

Security Application in the cloud – Il forte sviluppo che si è verificato negli ultimi anni nel mondo dell’IP networking aggiunto all’avvento del Cloud sta di fatto rivoluzionando il mondo della sicurezza fisica che sta passando da una gestione con approccio e strumenti tradizionali alla gestione in una logica PSIM (Phisical Security Information Management).

Basandosi su questo nuovo paradigma CITEL Spa rende accessibile la propria piattaforma leader di mercato CENTRAX – open PSIM anche su Cloud. In collaborazione con BT Italia viene presentata al mercato italiano una soluzione che prevede la convergenza tra sistemi di sicurezza (telecamere di sorveglianza, centralini di allarme, sensori, etc.) e sistemi multimediali, in un unico ambiente virtualizzato e operativo su Cloud, che si adatta alle esigenze di quelle realtà con un elevato numero di siti aziendali da sorvegliare.

La nuova soluzione Cloud si basa sull’infrastruttura IP di BT, che può contare a livello globale su un network proprietario in fibra ottica presente in oltre 170 paesi e su una cinquantina di data center distribuiti su scala internazionale, mentre a livello locale si avvale delle potenzialità dei 5 data center italiani interconnessi alla rete globale e preposti a ospitare e proteggere i centri nevralgici delle aziende, le architetture di disaster recovery e anche le infrastrutture necessarie alla gestione H24 di network, sistemi e applicazioni.

Il contenitore Cloud e le infrastrutture di rete permettono di creare rapporti automatici e sinergici tra il sito utente, l’eventuale monitoraggio centralizzato interno e le organizzazioni per l’intervento locale mirato e tracciabile. E infine permettono l’accesso ai feed-back e al reporting della genesi degli eventi e alla gestione degli interventi.

Le applicazioni possono riguardare un ventaglio di servizi interattivi che vanno dalla sicurezza in senso lato alla safety, al contenimento dei consumi di energia fino al monitoraggio degli impianti tecnici.

I contenuti di innovazione funzionale consistono nella convergenza di due fattori:

– la gestione real-time e interattiva dell’esigenza, dell’evento avvenuto o della situazione in evoluzione;
– l’impostazione proceduralizzata e guidata della gestione secondo processi informatizzati.

 

Security Application in the cloud utilizza la gamma completa delle funzioni presenti sulle piattaforme Centrax utilizzate dall’utenza italiana più evoluta. In particolare le funzioni di integrazione multimediale:

– videosorveglianza interattiva bidirezionale con la combinazione del video-controllo e della video-dissuasione mirata e contestualizzata con funzioni di Digital Signage e Guardia Remota;
– videoanalisi con algoritmi specializzati per funzionalità di prevenzione e analisi dei dati;
– accoglienza e portierato da remoto;
– controllo accessi e varchi con gestione locale e/o remota;
– controllo e gestione dei consumi di energia;
– monitoraggio delle infrastrutture tecnologiche (catena del freddo, riscaldamento, condizionatori, etc.).

Come tutte le applicazioni cloud “as a service” la soluzione proposta da Citel e BT Italia è modulare e scalabile, capace di modellarsi progressivamente alle esigenze di protezione dei clienti, alla loro evoluzione nel tempo, e alla combinazione con i progressi delle soluzioni tendenti all’efficienza e non soltanto all’efficacia.

Citel illustrerà le potenzialità della soluzione in anteprima al 13° Forum Retail, che si terrà il 26 e 27 novembre a Milano, nel corso del quale verrà organizzato un breve workshop, a cui parteciperà anche BT Italia.

 

Per informazioni:
Citel Spa
Milano
+39021550766

Comments are closed.